Guida allo shopping da H&M: come orientarsi tra le collezioni moda.
  • Guida allo shopping da H&M: come orientarsi tra le collezioni moda.

    Feb 13th • Filed under How to: fashion tips

    Guida allo shopping da H&M. Sì, questo post si chiama proprio così. E ora ti spiego il perché e ti svelo anche il motivo per il quale questo post ti sarà davvero utile.

    C’è una frase che leggo spessissimo nei vostri messaggi ed è questa “io quando vado da H&M non trovo mai nulla, poi vedo le tue foto su Instagram e tu hai acquistato dei capi carini, ma io non li ho proprio visti!”.

    Ecco quindi che oggi ti propongo la mia guida allo shopping da H&M nella quale ti svelo qualche trucchetto per evitare di perdersi i capi chicca e per riuscire ad orientarsi in quella giungla di vestiti.

    Non è sempre facile fare shopping nei negozi low cost, questo perchè spesso i capi sembrano posizionati alla rinfusa, senza un ordine apparente. Inoltre, le commesse di questi stores non sono delle personal shoppers quindi scordati chieder loro “con cosa posso abbinare questo maglione?”. Sono commesse 2.0 e seguono delle politiche aziendali completamente diverse.

    Questo lascia quindi alla mercè dei metri e metri di abiti appesi tutte le ragazze che fanno fatica a fare shopping da sole e che si trovano davanti a muri di vestiti senza saper bene dove ma soprattutto cosa guardare.

    Niente paura, negli anni ho affinato alcune tecniche imbattibili che sono certa ti saranno utilissime per orientarti nella giungla metropolitana dei negozi H&M. Ti propongo oggi la mia guida allo shopping da H&M, per non tornare mai più a casa a mani vuote!

    Poiché questa guida allo shopping da H&M richiede una conoscenza di base delle collezioni presentate e di cosa comprendono, prima di passare al “come vado all’attacco” dobbiamo studiare un po’ di “teoria”. Ecco perché questo post sarà diviso in due parti. Oggi ti presenterò le collezioni di H&M, spiegandoti quali capi sono presenti per ogni linea e su quali focalizzare la tua attenzione. Domani invece entreremo nel vivo dell’azione!

    Primo aspetto che dobbiamo prendere in considerazione, in questa guida allo shopping da H&M, è questo: H&M ha diverse linee. Bisogna conoscerle bene perché ognuna di queste ha uno stile diverso, ha delle fasce di prezzo diverso e, in alcuni casi, una qualità diversa. Conoscendole, sarà anche più semplice individuare quella che fa al caso tuo e intercettarla all’interno del negozio.

    Guida allo shopping da H&M

    È, come dice la parola stessa, la linea che racchiude i capi basic. All’interno di questa collezione troverai capi che sono soggetti a variazioni stagionali e altri che sono permanenti. I prezzi sono abbastanza contenuti quindi questa linea è un ottimo punto di partenza per creare una base del tuo guardaroba (ti ricordi i post sul guardaroba minimalista -clicca qui– e su come vestirti al volo la mattina – clicca qui -?). Tieni d’occhio soprattutto i pull lisci in cotone (oversize o sfiancati) tinta unita e le tshirt. Nella collezione Basic ci sono infatti tutti quei capi semplici che puoi usare per creare diversi outfit e che puoi adattare a diversi stili. Consigliatissime le t-shirt in tinta unita (le vendono anche a coppie), perfette sia per l’estate da indossare con gonne o pantaloni, ma anche da portare con un blazer o un chiodo.

     

     

    Guida allo shopping da H&M

    La linea Trend è sempre al passo con le ultime mode, ecco perché è spesso presentata per prima all’interno degli stores. La trovi quasi sempre esposta di fronte all’ingresso e i capi sono spesso indossati dai manichini. Di questa linea ti consiglio di comprare i capi più particolari e che cavalcano le tendenze del momento. Sarà poi semplice accostarli a pezzi più semplici e basic per creare un outfit in pochissimo tempo. Questa linea si contraddistingue per i suoi capi di carattere, particolari e che si distinguono dalle altre collezioni. Qui potrai trovare maglioni lavorati, bluse, pantaloni palazzo, camicette stampate e lavorate.

     

    Guida allo shopping da H&M

    La linea modern classic è la linea più classica di H&M ed è quella nella quale troverai capi perfetti per l’ufficio o le occasioni formali. In questo reparto, che riconoscerai subito perché normalmente è costituito da file di pantaloni e giacche scure, troverai gli slacks abbinati (o no) ai blazer. Troverai anche le gonne a tubo, giacchine con collo chanel bon ton ed eleganti. Troverai inoltre molte camicie, dalle più semplici in tinta unita alle più eleganti. Potrai poi trovare qualche maglioncino o cardigan, molto semplice. Infine gli abiti: scamiciati, tubini e abiti dalle linee pulite in pizzo. Questo è l’angolino nel quale dovrai acquistare i famosi pantaloni neri eleganti alla caviglia che si prestano per tante occasioni e un bel blazer.

     

    Guida allo shopping da H&M

    Da qualche anno H&M ritira vecchi vestiti e tessili in cambio di un buono sconto sul prossimo acquisto. Di pari passo l’azienda ha inserito nelle sue collezioni la linea Conscious che nasce proprio con l’intento di presentare nuovi capi ottenuti tramite il riciclo. Sono spesso capi molto semplici come t-shirt, abitini leggeri, leggings, felpe. Con un po’ di fortuna è possibile trovare delle camicine di cotone lavorate, davvero sfiziose.

     

    Guida allo shopping da H&M

    L.O.G.G. è la collezione più casual di H&M. Al suo interno troverai tanti capi per il tempo libero, alcuni più sportivi, altri più femminili. In questa collezione sono spesso contenuti i jeans e i pantaloni in cotone colorati sia skinny che chinos. È una linea che propone spesso capi con scritte, t-shirt simpatiche ed ironiche, felpe con personaggi dei cartoni animati e maglioni lavorati (come ad esempio quelli natalizi). Recentemente in questa sezione hanno fatto capolino capi più ricercati, dallo stile boho, come camicine lavorate con inserti in pizzo e maniche ampie, tuniche, abitini in macramè e felpine davvero femminili e ben lontane dai capi sportivi ai quali siamo normalmente abituate.

    Le ultime due linee di cui ti parlo non sono presenti in tutti i punti vendita, ma solo in alcuni selezionati.

    Guida allo shopping da H&M

    Divided è la linea più giovane e, personalmente, quella che meno mi piace. In questa collezione troverai diversi capi in ecopelle, abiti con trasparenze, t-shirt, frange, strappi, capi a volte bizzarri e pure un po’ eccessivi. È la linea dedicata alle giovanissime e, sebbene ogni tanto si trovi qualcosa anche per le più grandicelle, la qualità di questi capi mi sembra inferiore rispetto a quelli delle altre linee. Leggermente inferiore è anche il prezzo, un pochino più contenuto.

     

    Guida allo shopping da H&M

    I capi della qualità premium sono capi creati con tessuti pregiati. I maglioni in poliestere lasciano quindi spazio a cashmere, lana merinos, cotone e seta. I capi sono non solo creati a partire da materiali di qualità superiore, ma sono anche realizzati con maggiore cura. A Padova non c’è un punto vendita che ospiti questa linea, ma è possibile acquistarla sul sito di H&M.

    Oltre alle linee di cui ti ho parlato poco fa, c’è una collezione sportiva dedicata agli amanti del fitness (abbigliamento tecnico e non) e una collezione di intimo che oltre alla lingerie comprende anche calze, collant e pigiami.

    Ora che hai una panoramica di tutte le linee come devi procedere? Ti tuffi a capofitto?Mmmmml, meglio di no.

    Domani ti aspetto sempre qui sul blog, ti svelerò qualche trucchetto che utilizzo per fare shopping da H&M e scovare i capi migliori!

    L’appuntamento è per le ore 21.00, non mancare!

    G.

     

    “Guida allo shopping da H&M: come orientarsi tra le collezioni moda.” fa parte della sezione “How to: fashion tips!” se sei curioso di leggere anche gli altri articoli relativi a questo argomento clicca qui!  Ti aspetto sui miei canali social per rimanere sempre aggiornata: InstagramFacebookYouTube.
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    4 comments
    Guida allo shopping da H&M: come orientarsi tra le collezioni moda.

    • SIMONA ha detto:

      Bell’articolo!!! Brava Greta 🙂

    • maurizia ha detto:

      Greta io ho adottato un altro stratagemma per non farmi trovare impreparata quando giro per negozi. Soprattutto per le collezioni Zara. Prima entro nel sito internet a sbirciare le novità, i capi in saldo e scremo un pò…. così capisco se c’è qualcosa che mi piace e in tranquillità faccio una cernita dei capi che ho o che “dovrei”avere. E poi mi lancio alla caccia dei capi che ho mirato. A dire il vero compro quasi tutto online ma quando vado di persona questa tattica cmq mi aiuta a orientarmi nella giungla dei vestiti. 🙂

      • gforgrace ha detto:

        Ottima strategia! Purtroppo però nella stragrande maggioranza dei casi i capi pubblicizzati online -soprattutto nel periodo dei saldi- non ci sono in negozio, quindi si rischia di trovarsi di fronte a prodotti completamente differenti da quelli visti a casa sul pc! 🙂