• Cosa comprare ai saldi invernali 2020

    Gen 03rd • Filed under Fashion

    cosa comprare ai saldi invernali 2020

    Cosa comprare ai saldi invernali 2020? Me l’avete chiesto in tante e, come ogni anno, eccomi qui in vostro soccorso con la mia guida allo shopping. Da domani in Veneto si apre ufficialmente la stagione degli sconti e, tra un’offerta e l’altra, è meglio arrivare con le idee abbastanza chiare su cosa acquistare per non rischiare di lasciarsi prendere la mano.

    Prima di passare in rassegna ai capi che, secondo me, meritano particolare attenzione in questa stagione voglio ricordarvi di tenere gli occhi aperti sui capi passepartout. Sto parlando di capi intramontabili che non vi tradiranno mai e che sono dei veri e propri jolly da tenere nel guardaroba e da mixare e arricchire con accessori per renderli adatti a diverse condizioni d’uso. Un esempio? Il cappotto classico, il maglione girocollo tinta unita in cashmere, i jeans skinny a vita alta, il blazer maschile doppiopetto e la gonna plissettata. Questi sono capi che, grazie alle loro linee cpulite, non passano mai di moda e saranno protagonisti del vostro guardaroba per molti anni.

    Ma ora passiamo alle tendenze stagionali e vediamo assieme cosa comprare ai saldi invernali 2020.

     

    Cosa comprare ai saldi invernali 2020

    Mango

     

    Protagonista indiscussa della stagione è la finta pelle. Il capo secondo me must have è il pantalone skinny, in colore nero. Questo assicura un tocco rock ai vostri look e, anche se non siete delle fan di questo materiale, rimarrete sorprese nel constatare quanto sia versatile questo capo. Che lo abbiniate ad un maxi pull, ad un blazer lungo, ad una blusa di seta o ad una camicia di jeans l’effetto wow è assicurato. Piccolo consiglio: quest’anno hanno fatto capolino modelli di pantaloni in fintapelle più ampi. Nelle nuove collezioni si sono infatti intravisti tagli cropped o a bermuda, ma personalmente starei sul classico skinny, meglio se con modello a pantalone con tasche, piuttosto che l’aderentissimo leggings. Via libera anche alle gonne in finta pelle, con particolare attenzione alle longuette, con dettagli di borchie o bottoni dorati, o alle plissettate: sono degli evergreen che non passano mai di moda. Concesse le mini, se abbinate bene. Modaiolo ma con un intramontabile tocco bon ton è il tubino nero in finta pelle, da abbinare ad una sobria decolletè o a degli stivali sopra al ginocchio.

     

    Cosa comprare ai saldi invernali 2020

    Zara

    Secondo tormentone stagionale sono i maxi colletti. Tornano dal passato e dall’era in cui andavo all’asilo e fanno capolino sugli outfit più rigorosi, come su quelli più femminili. Che li scegliate ricamati, lisci, discreti o maxi, sappiate che state acquistando un capo che è in grado di dare il giusto twist anche al più classico dei blue jeans. Il consiglio in più: quelli ricamati (come quello in foto) ricordano lo stile mediterraneo proposto da Dolce&Gabbana e costituiscono il dettaglio modaiolo per eccellenza. Tip numero 2: se l’idea di stirare colli e camicie vi fa girare la testa niente paura! Da Zara trovate delle t-shirt in cotone con colli di camicia a prezzi minuscoli: sono la perfetta alternativa pratica, economica e d’effetto da indossare sotto il maglione!

     

    Cosa comprare ai saldi invernali 2020

    Zara

    Cosa comprare ai saldi invernali 2020? Parola d’ordine: colore. Banditi i lunghi inverni grigi, marroni e neri. Sono lontani gli anni in cui si aspettava la primavera per vedere collezioni moda colorate. Mai come quest’anno la moda è stata colorata e variopinta. Dal fucsia al viola, passando per il verde smeraldo e il bianco, questo è l’anno dei colori. Se temete che acquistare un abito, una gonna o un pantalone colorato possa alla lunga stancarvi ecco il consiglio che fa per voi: acquistate un capospalla. Su tutti, quello da preferire, è il cappotto a kimono, lo indosserete per anni e anni e sarà il capo che darà vita (e colore) a tutti gli inverni a venire. Nuances top: fucsia e corallo.

     

    Cosa comprare ai saldi invernali 2020

    Mango

     

    Parliamo poi di lingerie. No, non intendo abbigliamento intimo ma capi che richiamano sottovesti e sottane in morbida seta. Le gonne scivolate longuette e gli abiti sottoveste sono uno dei grandi tormentoni stagionali e, se il genere vi piace, vi consiglio di approfittare dei saldi. Il motivo in più per farci un pensierino è che sono sfruttabili anche in primavera ed estate, se abbinati a capi più leggeri o a t-shirt basic. Per l’inverno invece queste gonne si prestano ad abbinamenti a contrasto con maglioni molto pesanti e morbidi, accostati a stivali con tacchi larghi. Unica raccomandazione: attenzione agli orli e alle taglie. Questi tessuti scivolati, soprattutto se acquistati presso brand low cost, possono essere difficili da rifinire e quindi avere cuciture e tagli non perfettamente dritti e creare fastidiosi difetti su cerniere e punto vita.

    Infine avete la mia totale e più appassionata benedizione su completi pull + gonna o pull + pantalone in maglia perché sono super chic e raffinati, soprattutto se nelle nuances chiare come panna, cipria o beige. Promossissimi tutti i capi in bianco o panna (fatta eccezione per gli stivali, quelli no please) che vanno a creare look sofisticati e bon ton che spiccano nella stagione invernale per eleganza e classe (da vendere all’etto, chilo o quintale, a vostra scelta).

    Non menziono neppure le ecopellicce perché ho già detto tutto qui.

    Per quanto riguarda le paillettes puntate su capi “meno da capodanno e più da tutto l’anno” come la gonna corta da mettere con la blusa elegante o il top che sfrutterete anche per tutta la primavera e l’estate.

    Concludo la mia guida su cosa comprare ai saldi invernali 2020 con una piccola parentesi sugli accessori e le calzature. Via libera a stivaletti con tacchi portabili da giorno, che non vi deluderanno mai sia che le vostre giornate prevedano lavoro, università, commissioni o pranzi con le amiche. Acquistate anche un bel paio di stivali con tacco alto ma largo da indossare con le longuette o sopra gli skinny, non passano mai di moda. Se vi sentite coraggiose e le sapete abbinare bene promosse anche le chucky sneakers, scegliete bene i colori e le fantasie e date un tocco di pepe ai vostri outfit casual.

    Borse, borsine e borsette. È l’anno delle borse mini che, per me, sono un colossale SI. Le sfrutterete forever per le serate, gli aperitivi o da abbinare a contrasto a maxi pellicce o cappotti. Non sottovalutate le buste da portare a mano, fanno la differenza anche sul look casual. Per le più modaiole l’accessorio sarà animalier, dove la fantasia più in sarà pitonata.

    Ora mie adorate procedete pure, riempite i carrelli, acquistate capi che vi facciano battere il cuore e sentire belle, ma non dimenticatevi di condividere questo post sui vostri social se l’avete trovato utile!

    Buono shopping a tutte, vi aspetto su Instagram nelle prossime settimane con gli aggiornamenti su sconti e capi interessanti.

    A presto,

    Greta

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.