10 consigli per vestirti al volo la mattina (e non solo)!
  • 10 consigli per vestirti al volo la mattina

    Gen 24th • Filed under Talking about trends

    So per certo di non essere l’unica che la mattina, in preda al sonno più spietato, fissa l’armadio pensando solo a come tornare a letto senza creare scompiglio, quindi ecco i 10 consigli per vestirti al volo la mattina.

    Capita a tutte, la sveglia suona, la sera prima un film bellissimo ti ha fatto fare tardi o sei stata fuori con le amiche e il tempo è volato e quando quel rumore infernale ti colpisce le orecchie tu hai i minuti contati per fare colazione, vestirti e prepararti ad affrontare un’altra giornata.

    Se come me ti capita di saltellare in intimo davanti all’armadio con il tempo che passa velocissimo e l’ansia che cresce senza sapere cosa metterti, questo è l’articolo che fa per te! Condivido con te 10 consigli per vestirti al volo la mattina affinché il tuo letto non sia più sepolto sotto una montagna di vestiti e la tua cabina armadio non sembri più un campo di guerra (fashion).

    1- PREVENIRE E’ MEGLIO CHE CURARE

    So che probabilmente ti starà risuonando in testa la frase che ogni mamma dell’universo ha detto alla figlia almeno una volta nella vita: “preparati i vestiti la sera prima”. Quante di noi hanno ascoltato il consiglio? Non lo so. Per mia personale esperienza so che ogni volta che ci ho provato la mattina seguente ho stravolto l’outfit. Il fatto è che mi vesto secondo il mio umore, quindi ciò che preparo la sera potrebbe non andare bene per il giorno seguente, sono una donna, che ci posso fare? Quindi non vi consiglierò di prepararvi i vestiti la sera prima, ma di avere un’idea di massima di cosa potreste indossare. Gonna? Pantaloni? Il maglione che avete indossato la sera prima e che ha riscosso tanto successo?

    2- TUTTO GIRA INTORNO AD UN CAPO

    Aprire l’armadio e rimanere in contemplazione del suo contenuto è controproducente. I minuti volano e tu sei lì che ti chiedi “metto i pantaloni neri o la gonna a pois? O forse il vestito di pizzo?” e intanto si fa tardi. Scegli, ancora prima di aprire l’armadio un capo. Quel capo sarà quello attorno al quale si costruirà il tuo outfit. Il capo in questione può essere anche un accessorio, come la nuova cintura firmata che ti sei regalata per Natale o la borsa che hai comprato con i saldi e non vedi l’ora di sfoggiare.

    3- LA VIA PIU’ SEMPLICE

    Proseguo nella mia lista di 10 consigli per vestirti al volo la mattina con il secondo trucchetto. Ora che hai scelto un capo da indossare non ti resta che abbinarlo. “La fai facile” dirai tu. Il metodo più semplice in assoluto per abbinare i capi è scegliere colori uguali. Non aver paura di vestirti tutta di nero o di blu o di grigio, ci penseranno gli accessori a dare un po’ di pepe. Ti assicuro che l’outfit sarà tutto fuorché monocromatico! Unica avvertenza: scegli colori della stessa tonalità, verifica che i neri siano della stessa tinta e così per tutte le altre nuances.

    4- GLI ACCESSORI SALVERANNO IL MON..EHM..IL TUO OUTFIT

    Ok, sei vestita tutta di nero, ma non devi andare ad un funerale. Cosa si fa? Aggiungiamo una cinturina: bellissimo l’abbinamento con l’oro e l’argento per essere eleganti. Perfetta la combo con il rosso, il fucsia o il blu elettrico se ti piacciono i colori. Se il tuo stile è più classico punta sul bianco e il beige, colori passepartout che si abbinano bene con tutti gli altri toni!

    5- LE SCARPE ELEGANTI NON SONO PER FORZA QUELLE CON IL TACCO

    Ok, una bella decolletè dà subito un tocco di eleganza e femminilità anche al look più semplice MA non tutte amano i tacchi e non tutte li tollerano per più di qualche ora. Quindi tra i 10 consigli per vestirti al volo la mattina non poteva mancare qualche alternativa alla classica scarpa con il tacco che però non ha davvero nulla da invidiare in quanto a stile! Puntiamo sulle slippers o loafer, detto in parole meno fashioniste: i mocassini. Sceglieteli rivisitati, con applicazioni, borchie e ricami: sono un must. Se poi, come me, non volete più sentir parlare delle ballerine, perché non puntare sulle point flats? Simil ballerine a punta molto allungata, rigorosamente senza tacco, piatte piattissime, che rendono chic ogni outfit (le trovate in due varianti in questo mio video haul, clicca qui!). Queste ultime mettono d’accordo davvero tutte e sono perfette per chi cerca la comodità, ma non vuole rinunciare ad un tocco di stile! Se poi vi piace la scarpa maschile perché non puntare su un’elegante stringata? Si abbina bene sia ai pantaloni che alle gonne plissettate!

    6- DIMMI COME TIENI IL TUO GUARDAROBA E TI DIRO’ QUANTO TEMPO CI METTERAI A CREARE IL TUO OUTFIT!

    Un trucchetto astuto è quello di riservare un’area del guardaroba ai capi basici. Pantaloni tinta unita, tshirt monocromatiche e maglioncini basic vanno tutti assieme, pronti ad essere accostati tra loro in mezzo secondo. I capi basic sono i tuoi migliori alleati per esser pronta al volo la mattina ed evitare attimi da crisi di panico!

    7- I CAPI COMFORT CHIC

    Ci sono dei capi che sono delle vere e proprie chicche. Pensa ad un maglione davvero oversize, morbido e ampio. Facciamo che sia color grigio perla (ma puoi immaginarlo del colore che più ti piace), ora ci accostiamo un paio di leggings (pelle per le più fashioniste, semplici o jeggins per le meno roar). A questo ci aggiungiamo una cintura in vita oppure una collana lunga. Ora indossa un paio di point flats, agguanta il cappotto, un po’ di rossetto al volo e sei pronta. Un capo un po’ informe e anonimo come il maglione oversize diventa subito il protagonista di un look tutt’altro che anonimo!

    8- SE SEI DAVVERO DI FRETTA

    L’abito. Nero. Semplice. Classico. Non ce l’hai? Impossibile, ma facciamo che davvero non ce l’hai. Imitalo! Gonna nera e maglioncino nero portato all’interno della gonna. Una cinturina, un paio di stivali. Quali? Tronchetti, sopra al ginocchio, col tacco, senza, a tre quarti. Dipende dalla lunghezza dell’abito. Una calza ricamata per ravvivare il tutto e ci sei.

    9. NON SOTTOVALUTARE IL POTERE DEL BIJOUX

    Dico davvero, un semplice maglioncino nero con una bella collana acquista uno stile diverso. Un bel paio di orecchini pendenti, di colore acceso, danno subito una nota sprint all’outfit. Una cascata di bracciali fini darà un tocco di femminilità. Ecco perché non devono mai mancare dei bijoux nel tuo cassetto delle gioie! Se ti va di leggere di più in merito a quali scegliere e come sceglierli lascia un commento qui sotto, sarei felice di parlarne!

    10. L’ABITO NON FA IL MONACO MA LA PRIMA IMPRESSIONE E’ QUELLA CHE CONTA

    Non lasciarti trarre in inganno, essere vestite in maniera semplice ma avere un aspetto curato è molto meglio che avere un abito di Chanel e i capelli sporchi o lo smalto sbeccato. Prenditi il tempo per sistemarti i capelli e stendere un minimo di make-up. Avere un aspetto curato è la carta di presentazione che non puoi tralasciare. Non serve passare mezz’ora davanti allo specchio, bastano pochi passaggi. Se poi non hai tempo di truccarti limitati a stendere il fondotinta, una passata di mascara e una di rossetto che puoi picchiettare anche sulle guance a simulare un blush.

    I miei 10 consigli per vestirti al volo la mattina, sono curiosa di sapere se a qualcuna di voi risultano utili e se ne avete altri che possiamo aggiungere! Lasciami un commento e dimmi cosa ne pensi e, se li metti in pratica, fammi sapere com’è andata!

    A domani,

    G.

     

    “10 consigli per vestirti al volo la mattina” fa parte della sezione “How to: fashion tips!” se sei curioso di leggere anche gli altri articoli relativi a questo argomento clicca qui!  Ti aspetto sui miei canali social per rimanere sempre aggiornata: InstagramFacebookYouTube.
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    4 comments
    10 consigli per vestirti al volo la mattina

    • Erika ha detto:

      Questi consigli sono davvero utilissimi!!!! Purtroppo capita di essere di fretta la mattina ma adesso saprò come comportarmi davanti al mio guardaroba…. i tuoi consigli mi salvano sempre e non vedo l’ora di leggere gli abbinamenti dei bijoux.
      Ti volevo chiedere se ti andrebbe di dare qualche idea per come vestirsi in università… i tuoi consigli mi aiutano sempre.
      Baci Erika

      • gforgrace ha detto:

        Ciao Erika!
        Grazie per aver letto l’articolo e per il tuo commento, sono felice che ti sia piaciuto e che tu l’abbia trovato utile!
        Grazie anche per lo spunto “outfit per l’università”, sicuramente ci lavorerò su!
        Ti auguro una splendida serata!
        G.

    • Gabriella ha detto:

      Sono perfettamente d’accordo con te! Anche perché la mia figura non proprio perfetta non mi permette grandi slanci modaioli…Adoro il minimal, classico nero/beige/grigio/blu/verde, non vado mai oltre questi colori e linee essenziali, se non con gli accessori. Grazie, sei bravissima!

      • gforgrace ha detto:

        Grazie mille Gabriella!
        Con il minimal di certo non si sbaglia mai, poi man mano che si prende un po’ di confidenza si può osare un po’ di più!
        A presto!
        G.