Lotteria della Green Card: io l'ho vinta e ti spiego come!
  • Lotteria della Green Card: l’ho vinta e ti spiego come!

    Lug 06th • Filed under Travel

    Nello scorso post ti ho raccontato del mio viaggio a Napoli (lo trovi qui), un viaggio fatto per un motivo importante, per concludere un percorso che darà vita ad una nuova avventura. Sì, sono stata una delle fortunate vincitrici della Lotteria della Green Card e la mia adorata New York sembra ora a portata di mano. Da quando ho dato questa bella notizia ricevo tantissime domande su come ho fatto ad ottenere questo richiestissimo visto permanente. Oggi ti racconto quindi cosa devi fare se vuoi tentare la sorte anche tu e provare a vincere l’ambito visto di residenza per gli Stati Uniti.

    Partiamo dalle basi.

    Cos’è la Green Card?

    Nella selva intricata di visti concessi dal governo degli Stati Uniti d’America la Green Card è senz’altro quello più ambito. Tecnicamente chiamata Permanent Resident Card è un visto che consente di risiedere in maniera illimitata negli Stati Uniti e di poter lavorare all’interno di essi. La Green Card dà diritto ad un cittadino non americano di aprire delle attività negli States e ricoprire qualsiasi mansione lavorativa e, se viene testimoniata un’attività lavorativa della durata minima di 10 anni, dà diritto al riscatto della pensione.

    Perché è così ambita?

    La Green Card è un vero e proprio privilegio. All’atto pratico dà gli stessi benefici garantiti ai cittadini americani tranne il diritto di voto (e di essere eletto per cariche politiche). Dopo 5 anni di residenza negli Stati Uniti, il possessore della Green Card può richiedere la cittadinanza americana e divenire quindi, a tutti gli effetti, un cittadino degli USA. Questo gli conferirà quindi la doppia cittadinanza (quella natale e quella americana), il doppio passaporto e il diritto di voto.

    Come si ottiene?

    Ottenere la Green Card è tutt’altro che semplice, è un visto molto ambito e il governo americano fa scrupolosi controlli prima di rilasciarlo. Principalmente vi sono tre modalità con le quali è possibile ottenere la Permanent Resident Card: per ricongiungimento familiare, per lavoro e tramite la Lotteria della Green Card. Ed è proprio di questa che vi parlo oggi!

    Cos’è la Lotteria della Green Card?

    Ogni anno gli Stati Uniti mettono in palio 50.000 Green Card e le assegnano in maniera casuale tramite una vera e propria lotteria. Una volta raccolte le sottoscrizioni vengono estratti 100.000 nominativi. I nominativi estratti in prima battuta sono il doppio rispetto ai visti disponibili, questo perché non tutti sono i sottoscrittori hanno le credenziali necessarie per ottenere la residenza permanente. La convalida del visto passa attraverso diversi step che sono finalizzati ad una continua scrematura, sino ad assegnare tutti i 50.000 visti disponibili.

    Possono partecipare tutti?

    No, ci sono dei requisiti minimi richiesti. Ogni anno il governo americano stila una lista nella quale sono contenuti i nominativi dei paesi i quali cittadini possono sottoscrivere la Lotteria della Green Card. Non tutte le nazionalità sono accettate e questo dipende sia da questioni politiche e diplomatiche che dal tasso di presenze sul territorio americano di persone di tale nazionalità. Uno degli scopi della Lotteria della Green Card è quello di “bilanciare” le nazionalità ed etnie all’interno degli Stati Uniti, ecco perché viene fornita una lista di paesi che possono accedere alla lotteria. Altro requisito fondamentale è la scolarità: è richiesto il diploma di scuola superiore oppure è necessario dimostrare di avere un’esperienza lavorativa, in determinati settori selezionati dal governo americano, che sia della durata minima di due anni negli ultimi cinque.

    Come si partecipa e dove?

    Partecipare alla lotteria della Green Card è molto semplice, è sufficiente compilare un modulo online per inviare la propria candidatura. ATTENZIONE!!! L’unico sito ufficiale per la sottoscrizione è il seguente: https://www.dvlottery.state.gov/. Purtroppo negli anni sono fioriti siti “truffa” che promettono aiuto al fine di ottenere la Green Card. Come già detto, l’estrazione è totalmente casuale e la sottoscrizione è gratuita. Pertanto, ti consiglio di diffidare di siti differenti da quello linkato sopra o da chiunque ti richieda del denaro per iscriverti alla Lotteria della Green Card. La registrazione alla lotteria può essere fatta in un arco temporale ristretto, solitamente a Settembre/Ottobre, dopodiché non sarà più possibile candidarsi sino all’anno successivo. All’interno del sito ufficiale ti verranno chieste alcune informazioni di carattere anagrafico e l’inserimento di una fotografia che deve rispettare dei canoni ben precisi (trovi tutte le informazioni dettagliate all’interno del sito). A questo punto non ti resta che confermare l’invio della vostra sottoscrizione, incrociare le dita e attendere.

    Partecipare alla Lotteria della Green Card ha un costo?

    Come già detto NO. Non ti verrà chiesto un solo dollaro per candidarti. Dovrai invece pagare delle spese relative alle visite mediche e una tassa al consolato americano in caso di estrazione e convocazione per l’intervista con il console, ma a questo ci penserai più avanti, se sarai stato fortunato!

    Cosa succede una volta inviata la candidatura?

    Dovrai aspettare.. Gli esiti delle estrazioni saranno pubblici da Maggio. Non ti verrà inviata alcuna notifica, dovrai verificare tu stesso se sei stato selezionato o meno, accedendo all’area personale e riservata allo stesso link che ti ho indicato sopra, con un codice che ti verrà fornito al momento della sottoscrizione. Consiglio: conservate con cura tutti i codici d’accesso, sono le chiavi che vi consentiranno di accedere all’area riservata dalla quale gestirete tutte le procedure future!

    Cosa succede se non sei stato estratto?

    Consiglio spassionato: ricontrolla dopo qualche mese la tua situazione perché potrebbero avvenire (caso raro) ripescaggi o seconde estrazioni. Io ne sono la prova vivente: a Maggio il mio esito era negativo, a Settembre ho ricevuto una notifica che mi comunicava che ero stata selezionata e dovevo procedere con gli step di selezione successivi. Se tuttavia non sei stato fortunato, puoi ritentare l’anno successivo. Attenzione: non è possibile inviare più candidature legate alla medesima persona per la stessa estrazione, il sistema informatico le rileverà e la tua sottoscrizione verrà automaticamente eliminata.

    Cosa succede sei stato estratto?

    Innanzi tutto CONGRATULAZIONI! In maniera del tutto casuale vengono estratti in prima battuta 100.000 nominativi, il doppio dei visti a disposizione. Questo avviene perché non tutti hanno le credenziali per poter ottenere il visto. In caso di esito positivo sarà necessario superare gli ulteriori step di selezione. In prima battuta viene richiesta la compilazione di un form online che raccoglie delle informazioni specifiche sullo stato di famiglia, carriera scolastica e lavorativa, storia medica e pendenze giuridiche. Se le informazioni inviate sono sufficienti e soddisfano i criteri richiesti verrai convocato per lo step finale: la visita medica e il colloquio con il Console Americano. Quest’ultimo passaggio è quello più complesso e che richiede attenzione perché dovrai procurarti tutta la documentazione che attesta che sei in regola con le normative americane e puoi ottenere il visto. Quest’ultimo step è anche il più ostico dal punto di vista organizzativo e pratico, perciò nel post di oggi non ne parlerò in dettaglio per evitare che questo articolo si dilunghi troppo, se però vuoi maggiori informazioni scrivimi, sarò felice di risponderti o di trattare in un nuovo articolo quest’ultima fase di selezione in modo dettagliato.

    Se anche tu vorrai tentare la fortuna ti faccio il mio più grande in bocca al lupo e ti auguro di riuscire a realizzare questo sogno!

    Nel prossimo post ti parlerò della mia storia, di come è stato per me vincere la Green Card e del perché ho deciso di inviare la mia candidatura. Su Instagram e Facebook trovi invece i miei resoconti quotidiani e i progetti per il futuro, che ora contemplano una nuova avventura ambientata nella grande mela!

    Good luck to all of you!

    God bless America!

     

    G.♥

    Lotteria della green card

     

     

     

     

     

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *