Guardaroba minimalista: bastano 10 capi! Less is more!
  • Guardaroba minimalista: bastano 10 capi!

    Ott 11th • Filed under Fashion

    Recentemente mi sono imbattuta in diversi post, soprattutto americani, nei quali si parlava di una nuova moda, quella del guardaroba minimalista. In cosa consiste? Nel ridurre al minimo i capi da acquistare, privilegiando la qualità, ma soprattutto nel saper selezionare bene i capi d’abbigliamento così da avere item perfetti da mescolare tra loro per creare look adatti ad ogni occasione.

    Ci ho riflettuto un po’ su, guardando sconsolata il mio guardaroba, e mi sono detta che sarebbe carino provare. Ultimamente infatti ho la sensazione che “troppi vestiti” facciano rima con maggior difficoltà nel combinare l’outfit. Ho quindi stilato una mia personale lista dei dieci capi con i quali vorrei creare il mio guardaroba minimalista autunnale. La condivido con voi, allegando qualche foto tratta dai siti online dei marchi low cost, per dimostrarvi come, spendendo pochissimo, sia davvero possibile creare un guardaroba perfetto!

     

    ♠ UNO! Il blazer

     

    guardaroba minimalista

     

    Punto tutto sul nero perché è il colore più semplice da abbinare e che si adatta alla perfezione sia agli outfit da giorno che a quelli da sera. Il blazer che preferisco è ampio, leggermente morbido e oversize e lungo. Più ha un taglio maschile, più rientra nel mio stile. Il blazer è perfetto per rendere più elegante qualsiasi outfit, che lo abbiniate ad un pantalone scuro per la sera, al jeans per il giorno, ad una gonna longuette o ad un abitino, il risultato è garantito! Questo capo è un evergreen, non passa mai di moda e rimarrà nel vostro guardaroba minimalista mooolto a lungo!

     

    ♠ DUE! Il soprabito o il cappottino

     

     

    guardaroba minimalista

     

     

    Un altro capo chic, raffinato, femminile e versatile è il soprabito o cappottino. Adoro i capispalla dalle linee pulite, minimal e semplici, perfetti per accompagnare un abitino, così come l’outfit più casual, che acquista subito uno stile sofisticato. I soprabiti che preferisco sono senza collo, in tinta unita, sia essa un colore neutro o un colore acceso (come quello rosso di Mango). Sono capi che danno vita all’outfit, diventano protagonisti del look, pertanto riescono a rendere chic anche un semplice jeans con una tshirt!

     

    ♠ TRE! Il biker

     

    guardaroba minimalista

     

    Non potrà mai mancare nel mio guardaroba minimalista, ma neppure in quello mastodontico. Il chiodo è un capo che indosso tutto l’anno, ma soprattutto in autunno diventa il protagonista dei miei outfit. Perfetto per dare un tocco rock al più classico degli abbinamenti jeans + top, è perfetto per smorzare capi eleganti, frou-frou o eccessivamente leziosi e femminili, conferendo loro una vena grintosa. Il chiodo che preferisco è corto, segna il punto vita e si abbina alla perfezione con pantaloni a vita alta, abitini in pizzo o ampie gonne a ruota.

     

    ♠ QUATTRO! I pullover basici

     

    guardaroba minimalista

     

    I pullover li preferisco semplici, tinta unita e basici. Nel guardaroba minimalista non possono assolutamente mancare, li scelgo prevalentemente con lo scollo rotondo ( ma questi sono gusti ) e leggermente oversize. Mi piacciono così perché sono facili da abbinare, perfetti per ogni occasione. Il vantaggio di indossare capi basic è che si può dare loro lo stile che più si preferisce aggiungendo accessori diversi a seconda dell’occasione. Nel mio guardaroba minimal non possono mancare i classici maglioni grossi in tinta e le maxi maglie, ossia pull oversize da indossare con i jeans skinny!

     

    ♠ CINQUE! La t-shirt basic

     

    guardaroba minimalista

     

    Insostituibile per me è la t-shirt basic, in colori neutri (prediligo il bianco e il nero), sempre perfetta per ogni look e outfit. La indosso da mattina a sera, ad esclusione delle occasioni più eleganti, sotto al soprabito, al blazer o al chiodo in ecopelle. Per renderla più chic la abbino ad una collana con perle e punti luce, per renderla più gipsy la indosso con grandi orecchini colorati e un’acconciatura raccolta. Perfetta, per il guardaroba minimalista, anche la versione a righe, che richiama la moda chic e classy parigina!

     

    ♠ SEI! La camicia bon ton

     

    guardaroba minimalista

     

    Non può mai mancare nel guardaroba minimalista di ogni donna una camicia, anche una sola, che sia però LA camicia. Una camicia raffinata, elegante, femminile e bon-ton. Ognuna sceglierà il modello che più le piace. Io amo quelle con i colletti rotondi, i piccoli dettagli applicati e linee semplici, rigorose e pulite. Mi piacciono molto anche le camicie da smoking, che richiamano lo stile maschile. Amo indossarle con le gonne, con i jeans, sono perfette per dare un tocco di eleganza e classe.

     

    ♠ SETTE! La canotta lingerie

     

    guardaroba minimalista

     

    E’ il dettaglio che fa la differenza. Sotto un blazer, sotto un chiodo, rende l’outfit molto femminile. Mi piace indossarle anche sotto i maglioni pesanti, lasciando intravvedere il pizzo della canotta lingerie o attraverso lo scollo a v del pull o in vita. Questo capo è una chicca, un dettaglio che darà subito uno stile più sofisticato al vostro look. Nel guardaroba minimalista dovrebbe assolutamente essercene almeno una, possibilmente nera.

     

    ♠ OTTO! La gonna

     

    guardaroba minimalista

     

    Quando si parla di gonne ognuna di noi ha la sua preferita, in base ai gusti e alla propria fisicità. La mia è senza ombra di dubbi la longuette, una lunghezza intermedia che trovo assolutamente raffinata. Con plissettatura o senza è un capo perfetto per tutte le occasioni, che si presta ad abbinamenti più casual e rock (chiodo e sneakers) o più romantici (camicina e sandalo). E’ uno di quei capi jolly da avere sempre con sè!

     

    ♠ NOVE! Il little black dress

     

    guardaroba minimalista

     

    Ne basta uno, ma che vesta alla perfezione e non dovrete più pensare ai vestiti per diverso tempo. Il little black dress è un essenziale del guardaroba minimalista di una donna. Perfetto per la sera, se abbinato ad una bella decolleté e ad una clutch, si sposa perfettamente anche con gli stivali alti oltre il ginocchio e il blazer, o ancora con un paio di sneakers e il chiodo. E’ insostituibile!

     

    ♠ DIECI! I jeans

     guardaroba minimalista

     

    Ultimi, ma non per importanza, non possono mancare nel guardaroba minimalista i jeans. Jeans scelti per esaltare le proprie forme (ora in commercio ne trovate per ogni gusto) e, se minimal dev’essere, senza strappi o dettagli particolari. Il classico jeans blu, chiaro o scuro a seconda dei gusti, e un paio neri. Senza jeans non potrei mai mai mai vivere. Lo giuro!

    La mia selezione termina qui..sapete che vi dico? Ora vado a posizionare in una sezione del mio armadio questi capi e sono davvero curiosa di scoprire come me la cavo! Chi vuole fare questo test assieme a me?

    Non si bara però, questi dieci capi sono più che sufficienti per il nostro guardaroba minimalista, e solo a pensarci mi vengono in mente tantissimi outfit possibili!

    Fatemi sapere se piacerebbe anche a voi provare a creare un guardaroba minimalista e se pensate che possa aiutarvi nel creare più facilmente look e outfit senza rimanere a contemplare l’armadio per ore!

    Al prossimo post,

     

    G.♥

     

    Il post ” guardaroba minimalista” fa parte della rubrica “How to: fashion tips”  se vuoi scoprire gli altri articoli della stessa categoria clicca qui!Per rimanere sempre connesso e aggiornato ti invito a iscriverti ai social di G for Grace (InstagramFacebook).
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    2 comments
    Guardaroba minimalista: bastano 10 capi!

    • Giada ha detto:

      Grace a me interessa molto la gonna in particolar modo vorrei comprare una longuette ma non credo che vada molto d’accordo con la mia pancetta e “bassezza”

      • gforgrace ha detto:

        Ciao Giada!
        Assolutamente sì che puoi! Basta abbinarla bene.. scegli un modello ampio, a vita alta per indossarla con le scarpe basse.Oppure sceglila a tubo, ma indossala con i tacchi e una maxi maglia! 🙂