Abito bianco in pizzo per scoprire i vicoli segreti di Parenzo
  • Abito bianco in pizzo per scoprire i vicoli segreti di Parenzo

    Ago 20th • Filed under Fashion

    Ciao ragazze! Sono ancora al mare e ne sto approfittando di queste belle giornate e delle location strepitose che mi offre la Croazia per scattare qualche foto da condividere con voi su Instagram e qui sul blog. Oggi vi porto con me a Parenzo! Parenzo è una cittadina croata che si affaccia sul mare, con i suoi vicoli acciottolati e le sue casette dai colori pastello è per me come una poesia. Ricordo che la prima volta che l’ho visitata sono rimasta semplicemente incantata e mi sono persa tra le sue viette strette che regalano scorci unici e indimenticabili. Questo è lo sfondo (che in realtà è il protagonista) delle foto che vedrete, ho scelto di seguire questo filone poetico e un po’ romantico anche nel look che ho selezionato e ho quindi indossato un abito bianco in pizzo che è davvero una chicca!

    Abito bianco in pizzo per scoprire i vicoli segreti di Parenzo

    Ho scelto un abito in pizzo bianco semplice ma davvero raffinato e chic. Lo possiedo ormai da qualche anno, ma è sempre il protagonista delle mie estati. L’abito è composto da una sottoveste panna e da una parte superiore, che costituisce il vestito vero e proprio, in pizzo bianco. L’abito bianco in pizzo ha delle linee semplici, ma ricercate: lo scollo è rotondo e le maniche corte sono leggermente arricciate, si restringe in vita per evidenziare la silhouette, per poi terminare in una gonna morbida appena sopra al ginocchio. Lo scollo profondo a V sulla schiena conferisce un tocco romantico e ricercato. Quest’abito bianco in pizzo era in vendita con una cinturina sottile sottile verde pastello con la fibbia oro, l’ho usata poche volte perché non amo molto il verde chiaro, preferisco abbinarlo ad altri colori.

    Per questo look ho scelto di evidenziare il punto vita con una cinturina oro intrecciata, chiusa con un nodo marinaresco. Accessori rossi per colorare l’outfit (e perchè non sia mai che io non indossi qualcosa di rosso!!!)! Una borsa capiente che ricorda vagamente il modello proposto da Céline, morbida e di un rosso acceso, fatta fare su misura da un laboratorio artigianale. Ed infine un paio di sandali infradito che lasciano il piede nudo, ma lo abbelliscono con uno splendido fiocco di tessuto rosso.

    Non ho indossato collane, bracciali o orecchini perché volevo un look semplice e delicato. Gli unici bracciali che porto al polso sono di fili intrecciati e sono un regalo che mi ha portato il mio fidanzato dal suo ultimo viaggio in Perù!
    abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

     

    Abito bianco in pizzo

     

    Questo è il look che ho creato per una passeggiata tra le viette della splendida Parenzo. Spero che questo look ricreato partendo da  un abito bianco in pizzo vi sia piaciuto, e che vi possa dare qualche spunto per abbinare questo capo delicato con colori anche forti e decisi.

    Informazioni modaiole ora!

    L’abito è di Zara (acquistato qualche anno fa, era disponibile anche in color tiffany)

    La cinturina è di H&M, collezione permanente, la trovate in differenti colori in base alla stagione

    I sandali sono di Zara Girls, ricordo di esserne rimasta affascinata subito e quando ho visto che costavano solo 15 Euro li ho acquistati online (memo: ricordarsi di controllare sempre Zara Girls!)

    La borsa è una creazione artigianale di Borse Valentina (Padova).

     

    Per oggi è tutto, il mare mi aspetta per il tuffo del mattino,

    A prestissimo

    G.♥

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *